Mostra Infanzia Rubata

Rosie, piccola sgusciatrice di ostriche

La mostra Infanzia rubata è promossa dalla Fondazione A. Colonnetti.

Contributi storici e critici: Giovanni Carlo Bonotto

Ricerca e selezione iconografica: Rodolfo Suppo

Coordinamento: Raffaella Bellucci Sessa e Marta Cena

Progettazione e realizzazione grafica: Carmen Di Vuolo

La mostra è dedicata alle fotografie di Lewis Wickes Hine (1874-1940). Hine, collaborando con il National Child Labor Committee, ha realizzato a partire dal 1907 migliaia di fotografie sul lavoro minorile negli Stati Uniti d’America del primo Novecento, sensibilizzando in questo modo l’opinione pubblica del suo Paese. Le fotografie documentano il lavoro dei minori nelle campagne, nelle industrie (mineraria, tessile, alimentare), nelle strade e a domicilio.
Le immagini, di eccezionale qualità documentaria ed estetica, sono il frutto di un’accurata selezione del
materiale (oltre 5000 fotografie) messo a disposizione dalla Library of Congress, Washington D.C.
La mostra si propone di far conoscere da un lato uno dei più grandi artisti della fotografia del secolo scorso e, dall’altro, di riportare al centro dell’attenzione il tema del lavoro, evidenziando alcuni aspetti anche drammatici che lo hanno caratterizzato nel corso della storia.
In un contesto come quello attuale, per molti aspetti forse più problematico rispetto a cento anni fa, si
intende avvicinare il pubblico e soprattutto i ragazzi alla riflessione su questa realtà, fondamentale per il futuro delle nuove generazioni e per la società in cui viviamo.

Per visionare la scheda tecnica e per informazioni su eventuali prestiti, telefonare al numero +39 011.500333 o scrivere a info@colonnetti.it

Pubblicazioni e proiezioni collegate alla mostra

  • Infanzia Rubata. Lewis Hine: le immagini che turbarono l’America di Giovanni Carlo Bonotto e Rodolfo Suppo, Fondazione Colonnetti Editore, 2013, Torino
    Indagine critica sulla figura e le opere di Lewis Hine, il catalogo contiene tutte le foto della mostra. Seconda edizione nel 2014 con testo italiano/inglese.
  • Video Infanzia Rubata. Lewis Hine: le immagini che turbarono l’America
    di Daniele Giario e Raffaella Bellucci Sessa. Introduzione e illustrazione dell’opera di Hine, particolarmente rivolta ai ragazzi.
  • Video A Future Without Child Labour, prodotto dall’ILO (International Labour Organization).
    Illustra l’attualità del lavoro minorile nel mondo. Il video è messo a disposizione dal Segretariato RAI.

La mostra è stata esposta nei seguenti comuni italiani:

2013: Chivasso ; 2014: Cavallermaggiore (CN), Burolo, Torino, Cuneo, Rimini, Biella, Savigliano (CN), Spoleto; 2015: Ciriè, San Maurizio Canavese, Alpignano (TO); 2016: Settimo Torinese (TO); 2017: Torino

Ecomuseo del Freidano, Settimo Torinese, 2016. Ph. Rodolfo Suppo